Thursday, April 08, 2004

Ricordo comunque a chi fosse per qualsiasi strano motivo interessato a Puskas e alle sue colazioni che il progetto riparte dal prossimo autunno. Si ritorna in Ungheria, a Budapest e le avventure ora riguarderanno un italiano che cerca di campare in quella "camboggggia" che è già di per sé il mondo del lavoro, immaginarsi tra i magiari.
Un amichevole saluto al progetto di Trento e in bocca al lupo per gli studi(che poi se mi son laureato io...). A proposito a Trento consiglio il "Porteget" luogo frequentato (se non erro gestito) da nerboruti bikers metallari, la sagra del pesce amburghese, il monte Bondone, il rally Trento-Bondone, il castello del Buon Consiglio e Cesare Battisti (tra due anni ci sarà il novantennale della morte) [l' 11 luglio del1916 venne condannato da una corte marziale all'impiccagione insieme ad un amico istriano, Fabio Filzi. L'accusa fu di alto tradimento, sentenza eseguita a Trento il giorno seguente].
Per chi ha qualche soldo in più consiglio lo "Scrigno del Tempio" (?) sciccosa enoteca del centro, chi ha voglia di pensare vada a vedere le due facoltà di Giurisprudenza e Sociologia che si rinfacciano, sulla stessa via, non solo le entrate.
Un saluto e un arrivederci alle prossime...
Sbuso